HP Converged Infrastructure Blog in Italiano
Entrate nel blog di HP Converged Infrastructure e scoprite come trasformare il vostro IT in una risorsa aziendale redditizia e sostenibile

Cosa pensano i vostri colleghi dei fornitori di infrastrutture convergenti?

Dall’articolo We’re listening. How do your peers rank infrastructure convergence vendors? di Duncan Campbell

 

Negli ultimi mesi, tra gli altri, abbiamo partecipato a due eventi importanti: la conferenza annuale Industry Analyst Summit di HP e la Global Partner Conference. Se dovessimo riassumere entrambi gli eventi in una sola parola, la parola in questione sarebbe CAMBIAMENTO. Il cambiamento rappresenta oggi l'aspetto più entusiasmante a livello tecnologico, ma anche la sfida più impegnativa. Il panorama dell'IT sta cambiando. La gestione dell'IT sta cambiando. L'infrastruttura sta cambiando. E stanno cambiando anche le esigenze dei clienti dell'IT. L'aspetto più interessante sono le enormi opportunità offerte da questo cambiamento. La domanda è:  cosa bisogna fare per trarre vantaggio dal cambiamento?

 

Abbiamo ascoltato le opinioni dei nostri clienti

 

Numerosi CIO e responsabili IT ci hanno fornito il proprio feedback, informandoci della necessità sempre più impellente di trovare una risposta alle trasformazioni in corso, che sta crescendo in modo esponenziale rispetto alle diverse esigenze dei gruppi che essi supportano.  Stanno iniziando a capire a proprie spese che le tecnologie ormai obsolete e l'approccio adottato finora, basato sulla combinazione dei vari componenti, non sono più sufficienti per rispondere alle esigenze aziendali moderne. Si trovano a dover gestire una maggior quantità di dati e non sanno quale sia il modo migliore per sfruttare le soluzioni cloud, organizzare la mobilità e utilizzare Big Data in modo tale da rispondere alle esigenze aziendali in costante evoluzione. Di seguito sono riportate alcune curiosità:

 

  •          Big Data: l'85% delle aziende presenti nella classifica Fortune 500 non sarà in grado di sfruttare Big Data per ottenere un vantaggio competitivo fino al 2015 (1) 
  •          Cloud: nel 2014, il 25-30% di tutti i server forniti sarà destinato ai data center dei provider di servizi Cloud e questa percentuale raggiungerà il 43% nel 2017 (2)
  •          Mobilità: nell'arco dei prossimi 12-18 mesi, il 45% delle aziende sosterrà una spesa di 500.000 dollari per la mobilità (3)
  •          Sicurezza: una violazione dei dati comporta una spesa media di 5,5 milioni di dollari e le aziende subiscono in media un attacco con esito positivo ogni settimana (4)

 

Per questo motivo, i responsabili IT non hanno bisogno di prodotti particolari, ma di soluzioni complete che consentano loro di ottenere risultati aziendali concreti (fonte: sondaggio HP Global Partner).

 

Cosa chiedono i clienti ad HP?

 

Gli esperti del settore desiderano che HP fornisca loro soluzioni compatibili con l'infrastruttura esistente, in grado di garantire una riduzione delle spese in conto capitale, un miglioramento a livello di velocità e agilità e un incremento dell'efficienza operativa. Necessitano di soluzioni in grado di migliorare l'esperienza globale dell'utente e soluzioni IT moderne che consentano loro di ridurre i costi operativi dell'IT e aumentare la soddisfazione complessiva del cliente (dall'acquisto alla gestione e all'assistenza). I clienti chiedono ad HP di fornire loro una base strutturale comprensibile per il Cloud, di aiutarli a coniugare il valore e l'efficienza dell'IT con i propri obiettivi aziendali, di sviluppare soluzioni di calcolo, networking e archiviazione definite dal software in grado di affiancarsi e integrarsi alle soluzioni esistenti e, infine, di fornire loro assistenza in materia di convergenza.

 

Sono questi i motivi per cui HP Converged Infrastructure apre la strada a una nuova concezione dell'IT, incentrata sulla semplificazione e sull'adeguamento delle soluzioni IT alla rapida evoluzione delle esigenze aziendali. Il nostro approccio consolidato, basato sulle applicazioni, consente di fornire nuovi servizi e applicazioni per qualsiasi carico di lavoro in pochi giorni o minuti. Di recente, le due innovazioni più significative nel campo dell'infrastruttura convergente sono state il lancio di HP OneView (espressione di un nuovo approccio alla gestione delle infrastrutture) e la nuova gamma HP ConvergedSystem. Entrambe le soluzioni sono state progettate per accelerare l'innovazione mediante sistemi ottimizzati in base al carico di lavoro, facili da acquistare, gestire e implementare (io lo definisco "fattore 20/20" = 20 minuti per l'ordine e 20 giorni per la consegna), con vantaggi evidenti in termini di prestazioni e TCO per le principali iniziative a livello di virtualizzazione, cloud e Big Data.

 

Potrei continuare all'infinito a parlare del valore di HP Converged Infrastructure con soluzioni progettate per soddisfare i mutevoli requisiti aziendali, ma preferisco fermarmi qui (per ulteriori informazioni sull'infrastruttura convergente, fare clic qui). Desidero invece fornire una breve spiegazione del modo in cui HP riesce a stare al passo con gli altri fornitori di soluzioni convergenti.

 

Lo scorso dicembre, HP ha commissionato uno studio finalizzato all'analisi approfondita degli ambiti trattati in precedenza. Il team Management Insight Technologies (MIT) cerca di comprendere il punto di vista delle aziende, per poi mettere a confronto il modo in cui i principali fornitori di soluzioni convergenti vengono percepiti dal mercato, la facilità con cui è possibile accedere ai loro servizi, i loro sistemi di gestione integrata, la funzionalità dei sistemi offerti, la loro esperienza come fornitori e il costo del servizio. Vi invito pertanto a leggere il seguente documento, che si rivelerà di grande interesse e utilità in fase di passaggio all'infrastruttura convergente, per la valutazione dei fornitori di soluzioni convergenti e per capire come trarre vantaggio dal CAMBIAMENTO.    

 

MIT: Esigenze dell'infrastruttura convergente e prestazioni dei fornitori
White Paper

medium (5).jpg

 

 

È il vostro momento!

 

 

1 "Lo "scontro culturale" costituisce un ostacolo al conseguimento dei vantaggi aziendali offerti dai Big Data", Gartner, 12 settembre 2013.

2 Forbes, marzo 2013

3 Previsioni CIO - La mobilità aziendale è il tema centrale dell'agenda IT nel 2014

4 Studio sul costo della violazione dei dati relativo al 2013: società di analisi di mercato Ponemon Institute

 

Etichette: HP OneView
Inserisci un commento
Assicurarsi di immettere un nome univoco. Impossibile riutilizzare un nome già in uso.
Assicurarsi di immettere un indirizzo e-mail univoco. Impossibile riutilizzare un indirizzo e-mail già in uso.
Immettere i caratteri visualizzati nell'immagine riportata sopra.Immettere le parole che si sentono.
Cercare
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Vuoi dire 
About the Author
Graduated in International Economics with specialization in Marketing. Working in HP since 2007, Digital Marketing Lead from 2010. Speakin...


Follow Us
The opinions expressed above are the personal opinions of the authors, not of HP. By using this site, you accept the Terms of Use and Rules of Participation