HP Converged Infrastructure Blog in Italiano
Entrate nel blog di HP Converged Infrastructure e scoprite come trasformare il vostro IT in una risorsa aziendale redditizia e sostenibile

Dragon Trainer 2: la nuova frontiera dell'innovazione digitale

Dall’articolo How To Train Your Dragon 2 Is the Next Technological Innovation di Duncan Campbell, vice president, Worldwide Marketing, Converged Infrastructure, HP Enterprise Group

 

Dragon Trainer 2, dal 16 agosto al cinema, sarà il ventinovesimo lungometraggio di animazione (il dodicesimo in 3D Stereo) di DreamWorks Animation. Il film è l'ultimo esempio della nostra consolidata collaborazione con la casa cinematografica, una partnership basata sull'innovazione tecnologica per lo sviluppo continuativo delle nuove tecniche di produzione di lungometraggi.

Da oltre dieci anni le nostre soluzioni supportano in tutte le aree i processi di produzione, le infrastrutture digitali e le divisioni business di DreamWorks Animation, giocando un ruolo di primo piano in tutte le fasi della produzione, dall'ideazione al lancio nei festival cinematografici e nei cinema. Con il nostro aiuto i creatori di DreamWorks espandono i limiti dell'animazione digitale, fornendo al pubblico esperienze di entertainment di qualità.

 

HTTYD2.jpg

 

HP e DreamWorks Animation: innovazione in tempo reale

HP collabora con DreamWorks Animation in progetti di ricerca e sviluppo innovativi, i cui risultati sono destinati a cambiare il settore dell'animazione.

Abbiamo collaborato alla creazione di un "laboratorio vivo", nel quale le continue innovazioni producono tecnologie all'avanguardia per l'azienda e per i consumatori. Grazie a questa partnership entrambe le aziende collaudano le innovazioni del futuro e incorporano le tecnologie più avanzate nei progetti correnti. Lo scopo di questi progetti sviluppati in comune è non solo il miglioramento dei processi attuali per i film di animazione, ma anche la creazione di soluzioni che possano risultare utili in settori contigui o con esigenze simili.

Ad esempio, quando il settore della produzione di computer abbandonò gradualmente i monitor CRT per passare agli schermi a cristalli liquidi, creò problemi per DreamWorks Animation, in quanto la fedeltà dei monitor LCD dell'epoca non era paragonabile a quella offerta dai monitor CRT. Un lungometraggio deve offrire un colore e una profondità coerenti su qualsiasi workstation. Pertanto DreamWorks Animation e HP svilupparono congiuntamente lo schermo DreamColor a un miliardo di colori. Grazie ai costi contenuti e alla calibratura stabile, gli schermi DreamColor sono la soluzione ideale per tutti gli artisti visuali. Oggi lo studio DreamWorks utilizza per i flussi di lavoro più complessi il modello HP DreamColor Z27X, che garantisce agli artisti visuali la massima fedeltà e la predisposizione per le tecnologie visuali del futuro, quali la gamma di colori ultra-wide e l'input 4K.

 

 

Anni di innovazioni tecnologiche trasferite sul grande schermo

Dragon Trainer 2 rappresenta il punto di arrivo di anni di innovazione digitale:

  •          700 milioni di file digitali, con oltre 400 terabyte di dati, il volume di dati più grande utilizzato in una produzione DreamWorks Animation
  •          Oltre 130.000 singoli fotogrammi generati dal computer e 270 miliardi di pixel
  •          90 milioni di ore di rendering, con server che elaborano una media di 500.000 processi al giorno

HTTYD2(1).jpg

 

HP ha fornito le tecnologie HP Converged Infrastructure di ultima generazione per supportare tutti gli aspetti della produzione cinematografica:

In HP non amiamo restare seduti sugli allori tecnologici. Il mantra che descrive l'attività svolta con partner come DreamWorks è: collaborazione, innovazione, soddisfazione del cliente. Il nocciolo della questione? La tecnologia dietro le quinte deve soddisfare le mutevoli esigenze artistiche del settore, per continuare a stupire il pubblico. Non è forse questo ciò che conta?

 

Inserisci un commento
Assicurarsi di immettere un nome univoco. Impossibile riutilizzare un nome già in uso.
Assicurarsi di immettere un indirizzo e-mail univoco. Impossibile riutilizzare un indirizzo e-mail già in uso.
Immettere i caratteri visualizzati nell'immagine riportata sopra.Immettere le parole che si sentono.
Cercare
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Vuoi dire 
About the Author
Graduated in International Economics with specialization in Marketing. Working in HP since 2007, Digital Marketing Lead from 2010. Speakin...


Follow Us
The opinions expressed above are the personal opinions of the authors, not of HP. By using this site, you accept the Terms of Use and Rules of Participation